FONDATRICE

 

Cristina Rossello

Laureata in Genova con 110 centodecimi e lode, dignità di pubblicazione e menzione di merito negli Annali della Facoltà. E’ avvocata, cassazionista, con proprio studio in Milano, in Roma e in Bruxelles. Consulente strategica in imprese familiari industriali e in gruppi internazionali anche nel mondo bancario, dell’editoria e sportivo, con esperienza di commissariamenti, amministrazioni giudiziarie di beni sequestrati e confiscati nonché di amministrazione straordinaria per incarichi prefettizi per interdittive e curatore di società.

Esperienza trentennale in società quotate, anche come presidente di imprese con attività industriale e vice presidente di banca, presidente di comitato controlli interni e rischi, presidente di comitato nomine, presidente di comitato indipendenti e membro di comitato parti correlate. È Lead Indipendent Director in società quotate. Svolge attività di diritto dello sport, docente al corso di perfezionamento di Diritto sportivo e Giustizia sportiva dell’Università Statale di Milano, con esperienza decennale quale responsabile della direzione legale e assistente alla presidenza per alte strategie della Lega nazionale professionisti. Background di Commissariamenti  Coni in Federazioni Sportive.

Membro ed Esponente delle principali Associazioni a sostegno del contributo femminile nell’economia, è ideatrice, promotrice e presidente di Progetto Donne e Futuro.

Membro ed Esponente di Fondazioni e Associazioni per l’arte e per la cultura, impegnata anche per la promozione e lo studio di documenti storici e libri antichi, di scoperte archeologiche di particolare pregio e attiva nel sociale con interventi per la promozione di solidarietà per anziani, donne in difficoltà e poveri.

Ha conseguito numerosi premi, fra i quali, nel 2007 il Premio di Eccellenza per le professioni della Regione Liguria, nel 2008 il Premio “Savonese dell’anno Il Secolo XIX”, nel 2009 il Premio Internazionale Profilo Donna per l’eccellenza nelle professioni, nel 2010 il Premio Internazionale Expo Luxe Roma 2010 per l’impegno nella professione e per l’eccellenza in ambito patrimoniale. Nel 2011 è stata insignita dal Sindaco di Milano del Premio per “l’eccellenza e l’etica nella conduzione degli affari” come migliore eccellenza nella categoria della lettera “B “ (Business) all’“Alfabeto delle Primedonne di Milano”, nonché del Premio FIDAPA BPW Italy – Donna in Carriera 2011 Savona – per “la serietà e le indiscusse capacità dimostrate nella professione forense, esempio d’impegno e d’eccellenza”.

Alle elezioni 2018 è stata eletta deputata nelle liste di Forza Italia.

Ha conseguito numerosi premi, fra i quali:

Premio Regionale Liguria 2007 per l’eccellenza nelle professioni, nel 2008 il Premio “Savonese dell’anno il Secolo XIX”, Premio Internazionale Profilo Donna 2009 per l’eccellenza nella professione Premio Internazionale Expo Luxe 2010 per l’impegno nella professione forense e l’eccellenza in ambito patrimonialista.

Nel 2011 il Sindaco di Milano, Letizia Moratti, nella giornata internazionale della donna, le dedica la lettera “B come Business” per il riconoscimento “dell’eccellenza e dell’etica nella conduzione degli affari.

Premio FIDAPA BPW Italy SV – Donna in Carriera 2011 – per “la serietà e le indiscusse capacità dimostrate nella professione forense, esempio d’impegno e d’eccellenza” Designata nel 2013 Socio Onorario dell’Associazione Fidapa BPW International. Socio Onorario dell’Associazione Internazionale a scopo umanitario “Amitié sans Frontières” Principato di Monaco

Premio di rappresentanza del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, per aver ideato, promosso e realizzato il Convegno Progetto Donne e Futuro “Il contributo femminile nelle professioni, nell’arte e nelle imprese per lo sviluppo dell’economia” nel 2011 , nel 2012, nel 2013 e per aver ideato, promosso e realizzato il Convegno “Progetto Donne e Futuro per l’Europa” nel 2014.

Premio Nazionale “Donne che ce l’hanno fatta” nel marzo 2015 Provincia di Brescia.

Premio di rappresentanza del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, per aver ideato, promosso e realizzato il convegno 2015 “Datemi un punto di appoggio e vi solleverò il mondo” e per averne ideato, promosso, realizzato e seguito il 6 marzo 2017 negli Uffici del Parlamento Europeo, per l’apertura del mese “L’Europa è per le donne”.

Selezionata nelle 70 Top “Ready For Board Women” da Professional Women’s Association e nelle 165 Top Europe “Ready For Board Women” da Professional Women’s Association.

Nel marzo 2019, Cristina Rossello: Premiata Donna MILANO FIDAPA-BPW Italy 2019 in occasione della giornata internazionale della Donna, ottava edizione

Nel luglio 2019 Premio Speciale alla presidente di Progetto Donne e Futuro Cristina Rossello come riconoscimento del lavoro svolto negli ultimi 11 anni a sostegno dei talenti femminili presso Aula Magna dell’Accademia Militare di Modena “L’importanza dell’informazione e il contributo femminile nello sviluppo della società”.

Nel novembre 2019 riceve il premio Standout Woman Award international, il premio organizzato dall’associazione PromAzioni360 di Darfo Boario Terme e promosso dalla consigliera di parità della Provincia di Brescia Anna Maria Gandolfi.

Nel dicembre 2019 riceve da Federcasalinghe Premio So Fare. Il premio riconosce sia l’impegno filantropico dell’avvocato onorevole Cristina Rossello, che con Progetto Donne e Futuro negli ultimi 10 anni ha aiutato centinaia di giovani donne a entrare nel mondo del lavoro, sia quello istituzionale. E’ grazie infatti al suo lavoro parlamentare che la legge Golfo Mosca sulle quote di genere nei consigli di amministrazione delle società quotate è stata prorogata.